Il progetto “Incontriamoci per gioco”, teso a favorire lo scambio intergenerazionale e il benessere nella relazione genitori – figli, è stato ammesso al cofinanziamento dal Bando Regionale sull’Associazionismo Familiare con fondi ex art. 18, LR 11/2006.

Genitori in Onda, con la collaborazione di ASPIC, organizza laboratori, doposcuola, incontri e un centro F-estivo nel ponte delle ceneri.

A breve i dettagli dell’iniziativa.